Il casolare sull’aia, Paola Sbarbada Ferrari

Il casolare sull’aia, Paola Sbarbada Ferrari. Gilgamesh edizioni

Link Amazon

Una copertina con i vivaci colori della natura in primo piano e una figura di spalle che osserva il paesaggio, supporta il titolo senza darci altri indizi. Alla fine della lettura verrebbe spontaneo sostituirla con un’altra, lasciando lo stesso sfondo ma con l’immagine di uno specchio in cui la donna si riflette, proprio perché il tema portante della narrazione è l’incontro con il passato che dà l’avvio al cambiamento.

Ci sono momenti nella vita di ciascuno di noi in cui l’insoddisfazione è una spia importante, capace di mettere in moto la ricerca di sé. A volte basta una sollecitazione inattesa per ritrovarsi e ripartire.

Proprio quel che accade a Stella, una giovane donna affermata, benestante, circondata da amiche sincere, che in fondo all’anima avverte un vuoto inspiegabile.  Soltanto la musica riesce a lenire il suo dolore.

Un giorno, senza avvedersene, va a finire nel paesino di campagna dove è cresciuta trascorrendo tanti pomeriggi col nonno Ivano, veterinario, che le ha trasmesso l’amore e il rispetto per la natura.

Un luogo di pace che le risveglia il desiderio di suonare la chitarra, un luogo che la attrae magicamente ed è così che prende vita una storia incredibile. Lì vede infatti i suoi bisnonni e i nonni, Dalila e Ivano, nel succedersi di anni che hanno segnato la loro esistenza, fatta di scelte difficili e coraggiose, che lei ignorava.

Le apparizioni le consentono di rivivere la storia dei suoi nonni, e di conoscerli in una nuova veste e Stella si lascia conquistare dal coraggio e dalla determinazione di nonna Dalila, che non finiscono di stupirla.

L’incontro col passato può determinare il cambiamento, far nascere nuovi pensieri, far operare scelte importanti.

“Non erano solo visioni, bensì lezioni di vita. Peccato non poterne parlare con nessuno. Chi avrebbe potuto crederle?”

Eppure, troverà qualcuno a cui parlarne, Philippe, saggio e attento, che le ricorda che:

“Il compito più arduo da svolgere in questa vita è amare noi stessi, discernere ciò che ci fa star bene e ciò che è tossico.”

E allora Stella potrà finalmente liberarsi da quella ragnatela che in sogno la tiene prigioniera, pronta a riscoprirsi, a crescere, ad abbandonare la superficialità, a guarire dalle vecchie ferite, a perdonarsi per guardare avanti.

Un bel romanzo d’amore, ricco di spunti autobiografici e colori musicali, permeato di buoni sentimenti.

Una narrazione lineare, scorrevole, adatta a tutti.

Maria Teresa Lezzi Fiorentino

A volte il passato si ripresenta. Così è per Stella, una donna dei nostri giorni, apparentemente convinta del suo stile di vita. Questo fino a che una serie di incredibili “incontri” con i propri amati nonni, scomparsi molti anni prima, la porteranno a rivalutare la propria esistenza, sino a stravolgerla completamente.

Autore: Paola Sbarbada Ferrari
Editore: Gilgamesh Edizioni
Collana: Anunnaki. Narrativa
Anno edizione: 2022
In commercio dal: 14 novembre 2022
Pagine: 192 p., Brossura
EAN: 9788868676377


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

Pubblicato da Maria Teresa Lezzi Fiorentino

Maria Teresa Lezzi Fiorentino vive a Lecce, sua città natale, dedicandosi alla famiglia e al lavoro. Coltiva da sempre due grandi passioni, lettura e scrittura, per sé e per tutti coloro ai quali riesce a trasmettere il proprio entusiasmo. Il fulcro intorno a cui hanno ruotato i suoi scritti, articoli e recensioni, è stato per lungo tempo l’assetto metodologico-didattico, con un’attenzione particolare alla sfera emozionale e al benessere degli alunni. Dopo un appassionante percorso professionale in varie scuole del Salento, che ha visto l’autrice insegnante di scuola materna, psicopedagogista e docente di materie letterarie, nel 2018 avviene la svolta ed inizia una nuova stagione della vita,in cui la scrittura privilegia la narrazione, partendo dalla quotidianità e dalla memoria del tempo vissuto. È tempo di racconti brevi, lettere, autobiografie e recensioni. Sono dell’autrice, pubblicati con Youcanprint:Di vita in vita, La via maestra, Spigolando tra i ricordi, Passo dopo passo … e altri racconti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.