Io prima di te, Jojo Moyes

 

Io prima di te

Un inno all’amore non convenzionale

Louisa Clark é una giovane ventiseienne che, all’ improvviso come succede a tanti, si trova senza lavoro. Il disagio è tanto da spingerla ad accettare un lavoro che in altri tempi mai avrebbe preso in considerazione : fare da infermiera ad un giovane tetraplegico.

Will è un ragazzo giovane di soli trentatrè anni trovatosi, a causa di un incidente, su una sedia a rotelle incapace di qualsiasi movimento.

L’incontro tra i due è ,in un primo momento, problematico, ma col passar dei giorni i due finiscono  con l’innamorarsi.

Ma Will ha un segreto che Louisa scopre per caso ascoltando una conversazione tra la madre e la sorella del ragazzo, e così capisce anche il motivo del contratto di solo sei mesi fattole firmare. Will vuole praticare l’eutanasia assistita.

Un romanzo molto forte, intenso e crudo, che fa riflettere sul controverso argomento del diritto di scegliere: se vivere una vita disperata, con il bisogno di qualcuno che ci aiuti anche a fare le piccole cose quotidiane, tipo mangiare o scegliere l’eutanasia assistita e consapevole.

Un libro triste, molto triste, di quella tristezza che ti prende l’anima , ti fa soffrire, ti fa sperare in un finale a sorpresa. Ed allo stesso tempo ti fa vivere la tragedia di una vita ridotta ai minimi termini.

La Moyes ha una scrittura meravigliosa, mai banale, racconta una storia triste in maniera briosa da strappare anche un sorriso, i suoi racconti dei tormenti interiori di entrambi strazia il cuore, fa piangere, ma non tanto per le scene tristi , ma proprio per i sentimenti forti che racconta : I tormenti di Will,che non vuole che Louisa faccia una vita da infermiera, Di Louisa che ovviamente non riesce ad accettare la tragica scelta del ragazzo amato. Ma lo ama al punto si essere al suo fianco fino all’attimo estremo…

Il romanzo è un inno all’amore, non a quello convenzionale, ma a quello che ti squarcia l’anima e ti fa dire perché, ti fa riflettere sul senso della vita, dell’amicizia , dell’amore e ti fa riflettere nel profondo

Sei scolpita nel mio cuore Clark, fin dal primo giorno in cui sei arrivata con i tuoi abiti ridicoli, le tue terribili battute e la tua totale incapacità di nascondere ogni minima sensazione. Tu hai cambiato la mia vita molto più di quanto questo denaro potrà mai cambiare la tua. Non pensare a me troppo spesso. Non voglio pensarti in un mare di lacrime. Vivi bene. Semplicemente, vivi.

Cosa altro aggiungere? Da leggere assolutamente se volete una storia non convenzionale, ma che vi toglierà il fiato. Di Jojo Moyes non posso dire altro: io adoro la sua scrittura perfetta, mai banale già apprezzata in “ La donna che hai lasciato “ .

Jojo Moyes

Jojo Moyes, Io prima di te

È nata ed è cresciuta a Londra.

Ha lavorato come giornalista da Hong Kong per il «Sunday Morning Post» e per dieci anni all’«Indipendent», ma dal 2002, dopo il successo del suo primo romanzo, si dedica a tempo pieno alla narrativa.

È autrice di oltre sette romanzi, tutti best seller internazionali e vincitori di numerosi premi letterari.

In Italia sono stati pubblicati: Foto di famiglia (Sonzogno, 2003), Silver Bay (Mondadori, 2009), L’ultima lettera d’amore (Elliot, 2011), Io prima di te (Mondadori, 2012), Luna di miele a Parigi, La ragazza che hai lasciato,Una più Uno (Mondadori, 2014) e Un weekend da sogno (Mondadori, 2015).

Vive in una fattoria dell’Essex con il marito giornalista e i suoi tre figli.

Titolo : Io prima di te

Autore : Jojo Moyes

Editore :  Mondadori

Collana :  Omnibus

Prezzo : € 14,90

La trama

A ventisei anni, Louisa Clark sa tante cose. Sa esattamente quanti passi ci sono tra la fermata dell’autobus e casa sua. Sa che le piace fare la cameriera in un locale senza troppe pretese nella piccola località turistica dove è nata e da cui non si è mai mossa, e probabilmente, nel profondo del suo cuore, sa anche di non essere davvero innamorata di Patrick, il ragazzo con cui è fidanzata da quasi sette anni. Quello che invece ignora è che sta per perdere il lavoro e che, per la prima volta, tutte le sue certezze saranno messe in discussione.

A trentacinque anni, Will Traynor sa che il terribile incidente di cui è rimasto vittima gli ha tolto la voglia di vivere. Sa che niente può più essere come prima, e sa esattamente come porre fine a questa sofferenza. Quello che invece ignora è che Lou sta per irrompere prepotentemente nella sua vita portando con sé un’esplosione di giovinezza, stravaganza e abiti variopinti. E nessuno dei due sa che sta per cambiare l’altro per sempre. “Io prima di te” è la storia di un incontro. L’incontro fra una ragazza che ha scelto di vivere in un mondo piccolo, sicuro, senza sorprese e senza rischi, e un uomo che ha conosciuto successo, la ricchezza e la felicità, e all’improvviso li ha visti dissolversi, ritrovandosi inchiodato su una sedia a rotelle. Due persone profondamente diverse, che imparano a conoscersi senza però rinunciare a se stesse, insegnando l’una all’altra a mettersi in gioco.

 

Questa recensione è già stata pubblicata su http://www.expartibus.it/io-prima-di-te-di-jojo-moyes/#more-16239

Pubblicato da Elisa Santucci

Sono Elisa Santucci, fondatrice ed amministratrice dall'8 luglio 2016 . Il blog nasce dalla mia passione per i libri da sempre, dalla voglia di parlarne e fare rete culturale, perché io penso che il web, i blog, i social si possono usare in tanti modi, io ho scelto di creare un'oasi culturale. io sono pienamente convinta che leggere ci insegna a pensare e a essere liberi. "Leggere regala un pensiero libero come un volo di farfalle, un’anima con i colori dell’arcobaleno , forza e creatività" è il mio motto. Editor freelance, correttore di bozze, grafica. Servizi editoriali .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.