La forza della vita – Parlami di Rosa Anna Valletta

La forza della vita - Parlami

La forza della vita – Parlami di Rosa Anna Valletta, edit Santoro

“La rassegna della vita in realtà non è altro che la riscrittura (o forse la prima stesura) della storia della nostra vita, ovvero la scrittura della nostra vita sotto forma di storie. E senza storie non c’è trama, … soltanto avvenimenti che scorrono davanti agli occhi di un osservatore ozioso, una vita che nessuno legge, una vita perduta nel viverla.” (La forza del carattere, J. Hillman)

Se il pensiero di Hillman ci fa riflettere sull’importanza della narrazione e della scrittura della storia della nostra esistenza, “La forza della vita” ne rappresenta un esempio particolare, in quanto le due voci narranti, Anna e Rosa Anna, madre e figlia, si ritrovano in una nuova dimensione di ascolto a ricostruire fasi ed esperienze, regalandoci tante storie di vita.

L’autrice, facendosi portavoce di valori, emozioni e ricordi che nonna Anna, la madre, ha lasciato in eredità, affida alla narrazione un singolare compito di mediazione tra passato, presente e futuro, tra le vite dei nonni e dei nipoti.

La borsa nera della madre, che dopo tanti anni, in un particolare momento storico, si offre alla sua attenzione con tanti “pizzini”, la invita a dire “Parlami!”.

È il momento per ascoltare quanto la sua mamma ha da raccontare. Sono quei piccoli pezzi di carta, ricchi di parole d’amore, che la spingono a ricostruire la vita dei genitori, avviando una accurata e interessante ricerca, che abbraccia il tempo e lo spazio servendosi anche di tante foto d’epoca che andranno poi a completare l’opera.

L’idea ispiratrice è quella della “consegna”, attraverso queste pagine, della ricchezza autentica chiusa nei pensieri e nella “forza della vita”.

Con una prosa sempre avvincente e vibrante di emozioni, l’autrice imbastisce col filo dei propri sentimenti, il vissuto della madre, ripercorrendo con lei una vita intera, che presenta al lettore come una bellissima galleria di ricordi, tradizioni, storie, luoghi e civiltà.

È un meraviglioso atto d’amore, quello di rivivere la vita dei cari, ripercorrendone le fasi, con il pathos che lo accompagna e Rosa Anna Valletta lo fa magistralmente, affidandoci un’opera ricca di informazioni storico-culturali, che diventa per ciascuno di noi un viaggio nello spazio e nel tempo, alla riscoperta di valori e legami intramontabili, come l’amore di Anna e Salvatore.

 “La forza della vita” è, infatti, un libro che percorre il tempo, un ponte che unisce ieri ad oggi e si proietta nel domani, è veicolo di valori: un vero testamento spirituale.

Anche i giovani potranno trarre spunto dalla lettura per un approfondimento storico su guerra, emigrazione, mafia e, in particolare, sul ruolo della donna in tempo di guerra.

Il ricordo è ricerca e conoscenza. La vera forza, come ribadisce l’autrice, è la resilienza e non dobbiamo dimenticare il valore dell’empatia e dell’ascolto, in ogni fase della nostra vita.

“La rassegna della vita rappresenta un modo per trasformare gli eventi in esperienze, per estrapolarne l’emozione e raggrupparli in trame ricche di senso.” (La forza del carattere, J. Hillman)

Maria Teresa Lezzi Fiorentino

Rosa Anna Valletta trova nella borsa della madre il messaggio più importante: la forza della vita,  scritto su tanti piccoli pizzini, ognuno reca un pensiero per ogni suo stato d’animo o un vero e proprio messaggio per i suoi cari. Ecco trovato il titolo per la pubblicazione corredato dal sottotitolo Parlami scritto su un biglietto per il suo Salvatore dopo la sua morte, si perché Anna ha continuato a scrivere al marito, mantenendo così vivo il rapporto tra i due per tutta la vita.

Autore: Rosa Anna Valletta
Editore: Edit Santoro
Anno edizione: 2022
In commercio dal: 21 giugno 2022
EAN: 9788832267532

Pubblicato da Maria Teresa Lezzi Fiorentino

Maria Teresa Lezzi Fiorentino vive a Lecce, sua città natale, dedicandosi alla famiglia e al lavoro. Coltiva da sempre due grandi passioni, lettura e scrittura, per sé e per tutti coloro ai quali riesce a trasmettere il proprio entusiasmo. Il fulcro intorno a cui hanno ruotato i suoi scritti, articoli e recensioni, è stato per lungo tempo l’assetto metodologico-didattico, con un’attenzione particolare alla sfera emozionale e al benessere degli alunni. Dopo un appassionante percorso professionale in varie scuole del Salento, che ha visto l’autrice insegnante di scuola materna, psicopedagogista e docente di materie letterarie, nel 2018 avviene la svolta ed inizia una nuova stagione della vita,in cui la scrittura privilegia la narrazione, partendo dalla quotidianità e dalla memoria del tempo vissuto. È tempo di racconti brevi, lettere, autobiografie e recensioni. Sono dell’autrice, pubblicati con Youcanprint:Di vita in vita, La via maestra, Spigolando tra i ricordi, Passo dopo passo … e altri racconti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.