Medical noir di Danilo Arona e Edoardo Rosati

Medical Noir di Danilo Arona Edoardo Rosati

“La paura del contagio, il timore di una pandemia. Che poi significa aver paura di portarsi dentro qualcosa che ci ucciderà e di cui siamo inconsapevoli”.

Medical noir è una raccolta di brevi racconti dove gli autori per la prima volta si sono cimentati in un nuovo genere letterario che unisce due generi la medicina con l’horror.
Tale genere nasce in Inghilterra e una degli esponenti maggiori è la famosa scritte Patricia Cornwell, quindi chi si accinge a leggere questo genere di romanzi sa di cui stiamo parlando ma soprattutto sa che sicuramente proverà forti emozioni visto che è un filone letterario figlio della modernità e quindi della medicina odierna “no limits” e delle tante paure a essa collegate.
Infatti è proprio quello che è successo a me leggendo questa breve raccolta di racconti, un tripudio di emozioni, peccato che sia durato poco perché il libro consta di ben cento pagine che finiscono subito, lasciandoti una voglia insaziabile.
Da buona lettrice di horror sono sempre stata convinta che ospedali, manicomi e cliniche varie fossero location perfette per un’horror, soprattutto quando la trama poggia su solide fondamenta scientifiche ed accademiche di cui gli autori ne danno sfoggio e su questo aspetto la coppia di scrittori sono una garanzia.
Ma parliamo dei cinque racconti dell’antologia che sono un mix perfetto di buona scrittura fluida ed essenziale ma mai banale.
In particolare ho adorato il racconto “Vit-amen” di Rosati che è una piccola perla di puro horror.
Insomma, un romanzo che narra situazioni perturbanti e quindi un horror allo stato puro che incute brividi sin dal prime righe.
L’ unica pecca di questo libro è l’esigua lunghezza, il piacere della lettura è infatti molto intenso. L’argomento trattato e il talento degli autori mi ha assolutamente catturata e incuriosita a leggere altro delle loro opere.
Per concludere voglio farvi leggere cosa dicono gli autori del loro romanzo:
«Navigherete oltre i confini della pelle. Conoscerete le meraviglie dell’unico, vero Pianeta Rosso: il Corpo Umano. Vivrete in soggettiva l’arte del bisturi. Perché se il demiurgo è l’intelligenza che progetta il mondo… il chirurgo è il genio che lo cura.”
Assolutamente consigliato e buona lettura.

Grace Di Mauro

Titolo : Medical Noir

Autore : Danilo Arona e Edoardo Rosati

Editore : Acheron Book

EAN: 9788899216351

Arona Rosati

Danilo  Arona è uno dei più importanti scrittori horror italiani. Ha scritto e pubblicato più di quaranta volumi fra romanzi, antologie e saggistica.

Edoardo  Rosati, giornalista medico-scientifico, ha collaborato con il Corriere Salute, è responsabile delle pagine dedicate alla medicina del settimanale Oggi, e ha pubblicato diverse opere  sia di narrativa che di saggistica medica.

La descrizione del libro


Un narcisistico reality show della chirurgia spinto oltre qualsiasi limite scientifico e deontologico; stregonerie antiche di secoli sgretolano le certezze dei luminari della medicina; i deleteri effetti dell’alimentazione errata analizzati da un inquietante punto di vista; l’eterno conflitto fra scienza e fede coinvolge, con nefasti risultati, una possessione demoniaca; un tumorale embrioma psicoplasmatico senziente desidera a tutti i costi essere partorito dalla propria ospite e venire al mondo come figlio… Cinque racconti di terrore medicale raccolti in un’antologia per la prima volta dedicata a questo particolare genere, ad opera di Danilo Arona ed Edoardo Rosati, oscuri dottori del terrore, archiatri del perturbante….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.