Non mi sfuggirai Gianni Ciardi

Non mi sfuggirai di Gianni Ciardi

Non mi sfuggirai è il romanzo di esordio di Gianni Ciardi, giovane scrittore della provincia romana che oltre ad essere un bel ragazzo è abile con la penna e le idee, tanto da avere al suo seguito innumerevoli fan.
Il romanzo è un thriller molto avvincente dalla trama a dir poco singolare dovuto a binomio arte-mistero.
Ogni capitolo è raccontato dal punto di vista dei vari personaggi coinvolti nella vicenda ed ogni loro intervento è di fondamentale importanza per dare soluzione al mistero celato.
Il protagonista è Thomas un ragazzo davvero singolare e unico nel suo genere, che dopo varie vicissitudini che colpiscono la sua vita privata in maniera devastante e una bellissima storia d’amore con Rea un’adorabile ragazza si trova invischiato in una serie di omicidi misteriosi e particolari.
Infatti, essendo Thomas un esperto d’arte viene contattato dalla polizia per decifrare gli strani indizi che vengono ritrovati sui luoghi dei delitti consistenti per l’appunto in opere d’arte.
Che dire è un romanzo davvero stupefacente, da leggere tutto ad un fiato non solo perché la descrizione delle opere d’arte menzionate nel racconto è molto approfondita tanto da stupire un critico o un appassionato d’arte, ma anche perché vi sono dei veri e propri aneddoti e riflessioni sulla vita e l’amore che il lettore più attento non può non apprezzare.
Infatti, una frase che mi ha molto colpita e spero faccia riflettere anche voi è questa: “L’amore infatti non ha confini, antitesi a tutte le opposizioni e a tutte le molteplicità e realizza un’identità dell’identico e del diverso, in cui il soggetto e la conoscenza si fondono in perfetta comunione. E’ nell’essere la rinuncia a se stessi per un altro che porta all’identificazione del soggetto in un’altra persona, e, ugualmente ne pensiero, al fatto che il soggetto perde la coscienza di sé e diventa cosciente di questa identità, di essere tutt’uno con l’altro: abbandonare la coscienza di sé, obliarsi in un altro se stesso e tuttavia nel ritrovarsi e possedersi veramente in quest’oblio, ponendosi in perfetta unità tra anima e mondo”.
Concludendo, consiglio questo romanzo a tutti, non solo agli amanti dei thriller ma anche a coloro che hanno bisogno di messaggi positivi e di forti emozioni che solo pochi romanzi riescono a dare.
Provare per credere!

Titolo: Non mi sfuggirai

Autore: Gianni Ciardi

Editore : Eracle

Collana : Thriller

L’autore

Gianni Ciardi, storico dell’arte, vive a Marino, in provincia di Roma. Ha pubblicato per l’università La Sapienza di Roma La scultura del Cinquecento nelle chiese di Roma, all’interno della collana di studi diretta da Maurizio Calvesi e Stefano Valeri, e si è dedicato all’insegnamento. Non mi sfuggirai è il suo romanzo di esordio nella narrativa italiana.

La trama

Misteriosi bagliori nel bosco di una piccola città vicino a Roma sono il preludio di una serie di omicidi. Uno sconvolgente segreto non deve essere rivelato, eppure l’assassino lascia sulla scena di ogni crimine la riproduzione di un’opera d’arte, frammenti di un messaggio che la polizia locale, diretta dal commissario Enrico Altieri, cerca di decifrare. Il caso, dal forte impatto mediatico, spinge gli inquirenti a coinvolgere nell’indagine il famoso giornalista e scrittore israeliano David Royal, ostacolati dai Servizi segreti italiani. Thomas Ardi, studente universitario esperto d’arte e collaboratore di una testata giornalistica di provincia, partecipa alla soluzione dell’enigma, aiutato dalla figlia del commissario. Il legame d’amore tra i due giovani complica ulteriormente la situazione dai risvolti sorprendenti e imprevedibili. Una potente famiglia del Medio Oriente, convinta che esistano uomini simili a dèi, nascosti agli occhi dell’umanità, inizia una lunga caccia all’uomo: l’obiettivo è quello di scatenare il fondamentalismo islamico. Solo chi decifrerà il messaggio dell’assassino arriverà alla verità e alla persona cui esso è rivolto.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.