Crea sito

Senza far rumore di Riccardo Castiglioni

Ci sono vite silenziose, impercettibili, esistenze quasi sussurrate, a tratti prive di determinazione e prese di posizione, che vanno avanti “senza far rumore”. È questa un po’ la vita di Antonio, ex docente di italiano e latino, andato in pensione prematuramente perché gli era stato diagnosticato un principio di esaurimento nervoso. Rimasto solo e con pochissimi amici, conduce una vita ritirata e silente. La sua passione per i libri, però, lo porta casualmente ad interagire con una giovane studentessa, Claudia, trasferitasi dall’Umbria per seguire i corsi a Milano.

Le nuove tecnologie verso le quali è poco incline, aprono ad Antonio le porte di un nuovo mondo nel quale si sente un po’ a disagio e pressoché incompetente.

“Era paradossale, perché aveva sempre considerato la Rete come un luogo di fantasmi che di reale non hanno nulla; una semplice trasmissione più o meno ordinata di zero e uno.”

Proprio a causa della sua poca dimestichezza, commette un errore riguardo la sua età: errore che, ancora una volta, non ha il coraggio di confessare e lo induce ad allontanarsi da quell’amicizia virtuale. Ma la vita ha sempre più fantasia di noi e, ad un certo punto, presenta inesorabile il conto e/o la possibilità di riscatto. Emergono segreti inconfessabili abbandonati all’oblio, mostruosi scheletri abilmente celati negli armadi dell’anima riaffiorano fino a divenire tangibili. L’ignavia che ha scandito la vita di Antonio di colpo viene, finalmente, sostituita dall’azione.

Un romanzo appassionante, la cui prima parte inizia quasi “senza far rumore”, per cedere poi il passo ad un ritmo sempre più incalzante fino alla scoperta di una verità inaspettata. Le tematiche trattate dall’autore sono terribilmente attuali e descritte in maniera fluida e scorrevole: la violenza sulle donne, i disagi psicologici, l’amicizia, la solitudine, il coraggio.

Un noir a mio avviso un po’ atipico, che persuade il lettore ad attente riflessioni. Lettura sicuramente consigliata!

Fabiana Manna

Titolo : Senza far rumore

Autore : Riccardo Castiglioni

Editore :  La Ponga 

Collana : Nessun alibi 

EAN : 9788897823612

Prezzo : € 18

BREVE BIO DELL’AUTORE

Riccardo Castiglioni è nato nel 1971 a Busto Arsizio, dove risiede.

Laureato in Economia e Commercio, è direttore finanziario di una società del settore Ottico.

E’ sposato e ha due figlie.

Senza Far Rumore, il suo romanzo d’esordio, è stato segnalato per il Premio Scerbanenco 2017.

Descrizione del libro

Una vita vissuta in sordina, una ragazza ignara del pericolo che corre, il passato oscuro che ritorna. Antonio, insegnante in pensione, conosce on line Claudia, un’universitaria appassionata di libri come lui. Le strade dei due si divideranno per colpa di un banale equivoco per poi tornare a incrociarsi quando, dal passato di Antonio, un vecchio incubo dimenticato emergerà minacciando Claudia.

Pubblicato da Fabiana Manna

Salve! Sono Fabiana Manna e adoro i libri, l’arte, la musica e i viaggi. Amo la lettura in ogni sua forma, anche se prediligo i thriller, i gialli e i romanzi a sfondo psicologico. Sono assolutamente entusiasta dell’idea della condivisione delle emozioni, delle impressioni e delle percezioni che scaturiscono dalla lettura e dalla cultura. Spero di essere una buona compagna di viaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.