Contromano, Gianpaolo Colucci

Contromano, Gianpaolo Colucci

Autore: Gianpaolo Colucci

Titolo: Contromano, Il Viaggio

Editore: Echos Edizioni

Collana: Latitudini

Anno di Edizione: 2017

Pagg: 198-Brossura

Prezzo: 14,00

 

Romanzo di esordio di Gianpaolo Colucci; ambientato in Basilicata. Narra il viaggio a ritroso, contromano appunto, di Michele un ragazzo che vive la sua quotidianità in maniera quasi apatica, lasciando che il tempo scorra in automatica monotonia. Dopo la morte di Mimmo, suo padre, inizia a fare i conti, grazie alle notizie apprese da Saverio, amico d’infanzia di Mimmo, con un passato ignoto ed una famiglia d’origine totalmente sconosciuta. Ruolo fondamentale è quello rivestito da Serena, fidanzata di Michele, che lo aiuterà molto nell’impresa di ricostruzione familiare che lo condurrà fino in Brasile. Michele inizierà a vedere le cose da prospettive differenti, sarà un viaggio sorprendente, ricco di scoperte inaspettate ma soprattutto ricolmo di insegnamenti. Un viaggio nel corso del quale seguirà molto all’istinto sotto la guida intelligente ed onnipresente di Serena, quel grillo parlante cui Michele si affida quasi inconsapevolmente al pari di un guru spirituale. La scrittura è fluida e coinvolgente, di forte impatto introspettivo. Vi è grande attenzione ai sentimenti e alle emozioni dei personaggi, tanto da arrivare a “sentire” e “vedere” lacrime, tristezza, paura, sconforto, amore, felicità.
…..la ricerca della felicità, a volte, si nasconde in piccoli grandi doni che la natura ci offre, nei dettagli che essa mette a disposizione per permetterci di trovare un senso alla vita…..”.
Vita, Amore, Morte, Destino, i temi principali che si susseguono nel racconto.
“…..A volte, la vita è un’occasione lasciata andare troppo in fretta……… ci offre sempre l’occasione giusta al momento sbagliato…….. a volte ci premia rimandandoci un treno per la stessa direzione; in altri casi, ci abbandona ad aspettare inermi un treno che non passerà più, e a noi non resta che prenderne atto…….”

Gianpaolo Colucci

Gianpaolo Colucci nasce a Matera, e vive a Scanzano Jonico (sempre in provincia di Matera) dove collabora con sua moglie in un’attività di famiglia. E’ un Driver turistico, più per passione che per professione. Ama da sempre i libri, i viaggi e la fotografia. E’ tra primi iscritti e grande animatore del gruppo Facebook “Libri che passione” fondato nel 2010 da Eduardo Varcasia, che firma la prefazione di Contromano.

Trama:

La morte ci lascia del tempo. Arriva, si prende una persona cara e ti lascia per alcuni mesi in una specie di torpore. Come in un sogno, per quanto tutto ciò che guardiamo o tocchiamo ce ne ricordi l’assenza, continuiamo a chiederci se stiamo vivendo in un mondo onirico o nella realtà. Non è che non avessi realizzato, anzi. Il dolore c’era già dall’inizio, ma arriva il momento in cui realizzi che niente sarà più come prima e l’unica cosa che ti resta da fare è accettare con rassegnazione che quel dolore e quel senso di perdita faranno parte del resto della tua vita. Per me, quel momento, arrivò forte come uno schiaffo, quella sera dopo la telefonata di Serena. Spensi i pensieri e andai a dormire.

Pubblicato da Teresa Anania

Eccomi..... Sono Teresa Anania, e ho una passione sfrenata per i libri. Un amore iniziato ad otto anni e cresciuto nel tempo. Amo scrivere e riversare, nero su bianco, emozioni, sentimenti e pensieri concreti e astratti. La musica è la colonna sonora della mia vita. Ogni libro lascia traccia dentro di noi e con le recensioni, oltre a fornire informazioni "tecniche", si tenta di proiettare su chi le leggerà, le sensazioni e le emozioni suscitate. Beh..... ci provo! Spero di riuscire a farvi innamorare non solo dei libri ma della cultura in senso lato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.