Il giardiniere dei sogni, Claudio Gobbetti

Il giardiniere dei sogni, Claudio Gobbetti. Illustrato da Diana Nikolova. Edito Sassi Junior

Vai al libro

I libri non hanno scadenza! È ciò che penso quando mi ritrovo tra le mani, grazie a una nuova amica, “Il giardiniere dei sogni” edito da Sassi Junior nel 2018.

Il titolo è invitante e la copertina, con quell’omino vestito di giallo e verde, sulla scala intento a frugare tra le foglie-pagine di un albero, non potrebbe incuriosirmi di più.

È un albo illustrato.

Lo sfoglio, lo guardo, lo accarezzo con le mani e con lo sguardo. Leggo le parole di Claudio che campeggiano su fantastici sfondi, illustrati con perizia da Diyana e provo a capire perché mi fa emozionare.

Questa è la storia di tutte le storie.

È iniziata al di fuori del mondo,

in una terra con un nome che a volte suona bene,

ma che nessuno conosce.

È per questo suo incipit che già mette in moto la mia fantasia o semplicemente perché parla di libri?

Sarà per quei fogli di carta sull’albero che mi fanno pensare a tante idee che maturano e diventano nuove storie?

Forse è per quell’omino curioso che sa di saggezza e di cultura, di passione e di perseveranza? Mi piace seguirlo nella ricerca del luogo ideale, perfetto per far crescere qualunque cosa. E cosa fa? Vi sotterra una pagina e ogni giorno se ne prende cura, fino a quando quella non diventerà un albero bellissimo, dal tronco robusto e dalla chioma foltissima.

Che bell’idea! Sembra di essere nel campo dei miracoli, ma qui non ci sono il gatto e la volpe a imbrogliare Pinocchio. Qui si compie realmente il prodigio delle idee che nascono, dei personaggi e delle storie che vivono grazie alla fantasia.

E il fascino di quella macchina da scrivere che mi ricorda la me di un tempo e i mille fogli scritti e riscritti, picchiando con forza sui tasti!

Bastava un errore ed era tutto da rifare. E quella carta carbone che inserivo tra i fogli per avere subito una copia del testo!

Quest’albo per bambini sta già diventando la mia macchina del tempo: il mio viaggio personale nel mondo della scrittura, con una Remington anni ’70 e una spiccata predilezione per la dattilografia.

Penso ai bambini fortunati, che leggono tanto, insieme agli adulti o da soli, che si addormentano tra le pagine di un libro e continuano a sognare quella storia cominciata proprio là.

E così, la storia cominciata tra le pagine di un libro

continuò nel sogno, popolando la fantasia di creature

troppo belle per essere vere.

Un messaggio da cogliere, per tutti noi. Il valore della lettura da condividere, farsene portavoce, individualmente e in gruppo. Quel seme da piantare e coltivare con amore, per prendersi cura delle storie che nascono, della fantasia che cresce, dei bimbi che imparano a scegliere, dei libri che vivono e rivivono tra le loro mani.

Quest’albo è un inno alla lettura e ai libri, mi sostiene nel proposito di proseguire il cammino di lettrice appassionata, impegnata a pensare, scrivere, leggere e far leggere.

Mi conquista per tanti buoni motivi, ma soprattutto per la voglia che rinasce di innaffiare il terreno dei sogni e farli volare in un libro.

Vogliamo curare i non lettori, i pochi renitenti alla lettura? Presentiamolo questo fantastico albo: diventerà un amico di cui non poter fare a meno.

La terapia prevede una sola controindicazione: tenerlo chiuso e lontano dai bambini.

Buona lettura a tutti.

Maria Teresa Lezzi Fiorentino

Un inno ai libri e alla lettura. Un omaggio alle prime pagine sfogliate della nostra vita e alle tante avventure scritte per aprire le porte della fantasia. Età di lettura: da 5 anni.

Autore: Claudio Gobbetti
Illustratore: Diana Nikolova
Editore: Sassi
Collana: Sassi junior
Anno edizione: 2019
Pagine: 42 p., ill. , Rilegato
Età di lettura: Da 5 anni
EAN: 9788868603359


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

Pubblicato da Maria Teresa Lezzi Fiorentino

Maria Teresa Lezzi Fiorentino vive a Lecce, sua città natale, dedicandosi alla famiglia e al lavoro. Coltiva da sempre due grandi passioni, lettura e scrittura, per sé e per tutti coloro ai quali riesce a trasmettere il proprio entusiasmo. Il fulcro intorno a cui hanno ruotato i suoi scritti, articoli e recensioni, è stato per lungo tempo l’assetto metodologico-didattico, con un’attenzione particolare alla sfera emozionale e al benessere degli alunni. Dopo un appassionante percorso professionale in varie scuole del Salento, che ha visto l’autrice insegnante di scuola materna, psicopedagogista e docente di materie letterarie, nel 2018 avviene la svolta ed inizia una nuova stagione della vita,in cui la scrittura privilegia la narrazione, partendo dalla quotidianità e dalla memoria del tempo vissuto. È tempo di racconti brevi, lettere, autobiografie e recensioni. Sono dell’autrice, pubblicati con Youcanprint:Di vita in vita, La via maestra, Spigolando tra i ricordi, Passo dopo passo … e altri racconti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.