Crea sito

L’Africa è di tutti ma non per tutti di Martina Guadalti. Segnalazione Saggio

Abbiamo il piacere di segnalare all’attenzione dei nostri lettori un saggio da leggere senza ombra di dubbio, conoscere il passato evita la ripetizione degli errori e orrori commessi. L’Africa è di tutti ma non per tutti – Storia Coloniale Italiana in Africa, edito Effigi.

Martina Guadalti
L’Africa è di tutti ma non per tutti
2020

Prezzo 12,00 €

Collana Nuovi saggi

Pagine 112

Formato 15,0 x 21,0 cm

Legatura Brossura

ISBN 978-88-5524-144-1

Il caso del colonialismo italiano viene studiato partendo da un contesto di fragilità politica, economica e sociale del Paese pre-unitario, che ritarderà l’interesse italiano per la corsa agli imperi rispetto alle altre potenze europee; passando per le prime timide e fallimentari campagne di conquista volte quasi esclusivamente al territorio africano, fino ad arrivare alla svolta fascista, basata sul riscatto della disfatta di Adua del 1896, e sull’idea mussoliniana di gloriosità nazionale incentrata su di un vasto impero forte ed esteso in stile romano.

Biografia autrice

Sono Martina Guadalti, 26 anni, di Magliano in Toscana, un piccolo borgo della maremma
grossetana.
Da che ho ricordi amo leggere, e questo mi ha portata nel tempo, ad avere abilità e voglia di
scrivere. Nel corso degli studi superiori infatti, mi sono classificata 1a al concorso regionale
Luciano Bolis, organizzato dal Movimento Federalista Europeo. Ho spiccato interesse verso
la storia, la politica, la cultura e l’attualità. Sono un’aspirante giornalista, e scrivo infatti per
diverse testate tra cui la più recente collaborazione, intrapresa con il giornale indipendente
Libero Pensiero.
Credo fortemente nel potere della “penna”, che come la storia ci racconta, ha un valore
inestimabile.
Mi sono laureata in scienze politiche presso la facoltà Cesare Alfieri di Firenze con una tesi
sulla guerra del Vietnam raccontata da alcuni illustri giornalisti, e attualmente sto
concludendo, come laureanda, il CDLM in pubblica amministrazione presso la Facoltà di
Siena, con una tesi che tratta del rapporto tra stato e regioni nella gestione dell’emergenza
da Coronavirus.
Amo la natura in tutte le sue forme, viaggiare e fare foto. Il mondo è pieno di sorprese e
meraviglie: la nostra casa comune da visitare e proteggere.
Mi definisco e definiscono utopica per gli ideali che ho e difendo. Talvolta idealmente
sognatrice ma anche pragmatica e soprattutto determinata.
In questo primo libro ho unito la passione per la storia con quella per l’Africa, cercando di
dare voce e dignità ad un periodo del nostro passato su cui ancora gravano molte ombre.
Un libro che non sembra forse da incipit di carriera, diverso dalle solite biografie di esordio,
ma che se letto attentamente parla anche velatamente di me: dei miei interessi, dei miei
ideali e del mio costante impegno nel sociale che mi porta spesso ad essere
orgogliosamente dalla parte degli ultimi.

Pubblicato da Elisa Santucci

Sono Elisa Santucci, fondatrice ed amministratrice dall'8 luglio 2016 . Il blog nasce dalla mia passione per i libri da sempre, dalla voglia di parlarne e fare rete culturale, perché io penso che il web, i blog, i social si possono usare in tanti modi, io ho scelto di creare un'oasi culturale. io sono pienamente convinta che leggere ci insegna a pensare e a essere liberi. "Leggere regala un pensiero libero come un volo di farfalle, un’anima con i colori dell’arcobaleno , forza e creatività" è il mio motto. Editor freelance, correttore di bozze, grafica. Servizi editoriali .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.